Nel Gran Premio Mamma e Papà Guerciotti al Parco dell’Idroscalo di Milano la Selle Italia
– Guerciotti – Elite ha ottenuto la seconda posizione grazie a Gioele Bertolini nella
competizione open maschile e la vittoria della brianzola Alice Arzuffi in quella riservata alle
donne.

0
0
0
s2smodern


Con una impennata alla Sagan Filippo Fontana (Trentino Cross Selle SMP) fa suo tra gli junior il Trofeo Internationale Mamma e Papà Guerciotti che si è corso all'idroscalo di Milano. "Pippo" Fontana, figlio d'arte, dell'ex crossista Alessandro

0
0
0
s2smodern

GALLICANO(LU).- Sarà stata per la magnifica giornata di sole in questa ultima domenica di ottobre che ha invogliato la partecipazione, ma se “Il buon dì si vede dal mattino” quella che si è aperta in Garfagnana sarà una stagione ciclocampestre in Toscana felice.

0
0
0
s2smodern

Domani, martedì primo novembre 2016, il parco dell’Idroscalo di Milano ospiterà il Gran Premio Mamma e Papà Guerciotti internazionale di ciclocross. L’evento verrà trasmesso in diretta televisiva dalla Rai su canale sportivo dalle ore 12 alle 13, 30. Sono iscritti complessivamente 440 corridori.

0
0
0
s2smodern

Il riscatto di Nadir Colledani, dopo la prova grigia della Coppa del Mondo in Olanda che gli è costata la non convocazione agli europei francesi di Pont Chateau si registra a Bolzano. Il corridore friulano del Team Trentino Cross Selle SMP, campione italiano in carica tra gli under23, ha vinto di agilità nell'importante appuntamento bolzanino, nella gara open che ha visto schierati i migliori corridori del ciclocross italiano.

0
0
0
s2smodern

Rottanova di Cavarzere (Venezia) - Rafael Visinelli (Bottecchia Factory Team), tra gli Elite; Alessandra Teso (Salese Cycling Fpt), tra le Donne; Eddy Zordan (Team Corratec Keit), tra gli Under 23; Filippo Botteon (Cube Crazy Victoria) e Lucia Gazzetta (Porto Viro), tra gli Junior; Ramon Vantaggiato (Team Velociraptors), Cristian Bernardi (Mtb Club Gaerne) ed Alessia Nespolo (Velo Club Meduna), tra gli Allievi; Tommaso Mezzacasa (Cicli Agordina), Riccardo Pivato (Musile) ed Erica Campagna (Velo Club Meduna),

0
0
0
s2smodern

Pontchateau (FRA) (30/10) – L’iridata Thalita De Jong si conferma regina del ciclocross femminile conquistando anche il titolo europeo a Pontchateau, in Francia, con una dimostrazione di forza che non ha lasciato spazio alle avversarie. Completa la festa olandese Lucinda Brand con la medaglia d’argento a 17", seguita a ruota dalla francese Caroline Mani, vice campionessa del mondo. Costretta a cedere il titolo continentale la belga Sanne Cant, che aveva tentato la fuga subito dopo la partenza, per poi perdere quota e concludere al sesto posto.

0
0
0
s2smodern