Per la seconda volta nella sua storia, l’Ippodromo delle Capannelle di Roma è pronto a fare da scenario ai nuovi campioni d’Italia di ciclocross. La prima volta, per l’impianto capitolino, fu nel 2011, quando l’Asd Romano Scotti ha portato per la prima volta il grande ciclocross a Roma. Sette anni dopo, l'associazione sportiva romana organizza di nuovo il Campionato Italiano di Ciclocross all’interno dell’Ippodromo, confermando la grande vocazione della struttura gestita da Hippo Group Capannelle di Elio Pautasso: ospitare grandi eventi culturali e sportivi.

0
0
0
s2smodern

Nell'ottica di offrire pgni anno qualche nuovo spunto al percroso della MARATHON BIKE della Brianza, gli organizzatori del Bike Action Team Galgiana hanno ad ogni edizione di regalare ai bikers con qualche variante originale nuove opportunità

0
0
0
s2smodern

Mancano pochi giorni alla nona edizione della Granfondo del Monte Cucco, quinta prova dell'Umbria Marathon Mtb, che si terrà domenica 11 giugno a Costacciaro, i cui impianti sportivi fungeranno da quartier generale. Due i percorsi: il lungo di 42 chilometri e 1595 metri di dislivello e il corto di 20 chilometri e 750 metri di dislivello. 

0
0
0
s2smodern

Salzano (Venezia) - Settanta atleti hanno partecipato alla 2^ prova del 20° Grand Prix Giovanile Trofeo Selle Italia Elite dedicato alla Memoria di Armando Zamprogna svoltasi a Salzano, in provincia di Venezia ed organizzata dal Gruppo Ciclistico Robegano.

0
0
0
s2smodern

L’edizione 2017 di Internazionali d’Italia Series si è chiusa da appena 24 ore, ma per gli organizzatori del circuito è già tempo di bilanci e di nuovi progetti.

0
0
0
s2smodern

Il Rally di Romagna parla ancora iberico. Dopo il successo dello scorso anno del lusitano Rodrigo Gomes, l'edizione 2017 della corsa a tappe di Riolo Terme, dopo 255 chilometri di accese schermaglie, ha incoronato ieri il 27enne spagnolo Pau Marzà Bedòs.

0
0
0
s2smodern

Lo spagnolo Bedos Pau Marza si conferma uno dei più accreditati pretendenti alla vittoria finale del Rally di Romagna e ieri (sabato) ha vinto la terza tappa, coprendo i 58 chilometri del percorso in 3 ore e 17 minuti davanti a Felix Fritzsch (altro grande protagonista di queste prime tre tappe) e a Mattia Lorenzetti, l'atleta italiano che meglio si è comportato fino ad oggi. 

0
0
0
s2smodern