C’era attesa per la prima edizione della Strade Bianche di Romagna, gara per Under 23 di 131,4 chilometri con 17 settori di sterrato, corsa oggi a Mordano (Bologna). L’attendevano con particolare curiosità e voglia di far bene anche gli atleti del Team Colpack che hanno risposto presente con una prestazione di squadra eccellente su di un terreno non certo facile.

 

La squadra del team manager Antonio Bevilacqua, che ha seguito in ammiraglia gli atleti in compagnia di un divertito presidente Beppe Colleoni, è stata dentro alla corsa dall’inizio alla fine e ha corso da protagonista.

Al termine di questa ottima prestazione si piazzano in quattro nei primi dieci della classifica, vinta dal forte russo Roman Kustadinchev protagonista di uno splendido assolo negli ultimi 30 chilometri di gara.

Dietro al vincitore la volata del primo gruppetto inseguitore vinta da Matteo Moschetti della Viris Maserati davanti a Federico Sartor. Oltre al trevigiano, tra i primi dieci la Colpack inserisce anche Alessandro Fedeli, quinto, Alessandro Covi, settimo, e Nicolas Della Valle, decimo.

Il primo a farsi notare è il giovane Alessandro Covi, spettacolare la sua prestazione considerato che si tratta di un primo anno nella categoria, il quale indovina subito la fuga buona di cinque corridori. Rientra davanti insieme ad altri anche Nicolas Della Valle. Si aggancia poi anche Matteo Sobrero prima di andare a prendere l’unica vera salita di giornata dove poi il russo ha fatto la differenza. Nel finale si rimescolano le carte all’inseguimento del battistrada, rientra anche Sartor che poi si gioca il piazzamento in volata.

Doppio impegno nella giornata di domani: a Sovizzo (Vicenza) si corre la gara nazionale 51/a Piccola Sanremo; mentre a Badiola di San Giovanni Valdarno (Arezzo) si corre la 39/a Coppa del Grano per soli Under 23. Martedì 28 marzo la squadra bergamasca sarà di nuovo in gara a Ceresara (Mantova) per il Gran Premio Fiera della Possenta

 

0
0
0
s2smodern