E’ una granfondo di altri tempi quella  che disegnerebbe il fumettista cecinese Stefano Casini, soprattutto per i personaggi in gara, i personaggi delle sue pubblicazioni. Alberto Cruz & Guzman, i due picari protagonisti di “La lama e la croce”, Nero Maccanti, marinaio italiano, il personaggio di fantascienza Nathan Never, il musicista Hot Ross Marbling pronti a scattare da Piazza Francesco Domenico Guerrazzi per lanciarsi alla conquista del successo assoluto nella Granfondo Val di Cecina, in programma Domenica 2 Aprile.

 

Un evento per tutta la famiglia capace di coniugare la passione per le due ruote alla vivace e moderna località, ricca di storia e tradizione che vanta grandi spiagge di sabbia dorata con fondali che si mantengono bassi fino a molti metri dalla riva e la Riserva Naturale Biogenetica Tomboli che percorre il litorale tirrenico per quindici chilometri, fanno di Cecina la meta ideale per le vacanze in famiglia.

Il popolo della granfondo entra in sintonia con il respiro della città, i suoi esercizi commerciali, le sue eccellenze e in questa quattordicesima edizione sarà il Palazzo del Comune Vecchio in Piazza Guerrazzi, salotto buono della città, ad ospitare le operazioni preliminari (consegna dorsali e pacchi gara) e un’esposizione dedicata al ciclismo d’epoca. Mentre il breve tratto che divide il Comune Vecchio dalle griglie di merito, in cui faranno ingresso i ciclisti prima del via, ospiterà l’area expo dell’evento.

La manifestazione è inserita nei circuiti Giro delle Regioni e Coppa Toscana On The Road, pertanto i ciclisti avranno l’opportunità di partecipare all’evento cecinese sottoscrivendo l’abbonamento ai due circuiti o effettuando l’iscrizione alla sola manifestazione attraverso il sito della manifestazione  (http://www.ciclisticacecina.com/iscrizione/). La quota di adesione è di 30 euro sino al 31 Dicembre 2016, un’ottima occasione per far consegnare al proprio caro, appassionato di ciclismo, un gradito regalo da Babbo Natale

0
0
0
s2smodern