La NIPPO Vini Fantini continua a stupire tutti in Olanda, dove nella seconda giornata del nuovo format creato da Infront & Velon basato sulla sfida tra squadre conquista il 5° posto di giornata come squadra (su 16 team) e sale al 3° posto di squadra, mettendosi alle spalle ben 8 team World Tour.

 


LA GARA.

Esattamente come nella prima giornata la gara parte veloce e movimentata, alcune fughe riescono a prendere il largo ma sempre per pochi km, con i grandi team che controllano la corsa per collezionare punti negli sprint sotto al traguardo. La NIPPO Vini Fantini conquista alcuni punti nelle volate di gruppo con Marco Canola e Nicolas Marini, ma la corsa entra nel vivo a 4 giri dal termine quando Marco Canola è bravissimo a inserirsi nella fuga più corposa e decisiva di giornata con al suo interno circa 15 corridori tra i quali Sep Vanmarcke del team Cannondale e Marco Canola della NIPPO Vini Fantini. Proprio questi due corridori lanciano un’ulteriore azione decisiva e solitaria conquistando bottino pieno di punti negli ultimi due giri e regalando grandi soddisfazioni alle proprie formazioni. La NIPPO Vini Fantini chiude al quinto posto di giornata, subito dietro al team SKY, guidato negli sprint oggi da Elia Viviani e davanti a 8 formazioni World Tour.


LE CLASSIFICHE.

La competizione prevede che siano i primi 10 corridori su ognuno degli 8 passaggi al traguardo a portare punti alla propria squadra, determinando così la classifica di tappa finale per la propria squadra. Oggi il team NIPPO Vini Fantini ha beneficiato dei punti portati da Nicolas Marini, ma sopratutto da Marco Canola protagonista della doppia grande azione nel finale.

Il 6° posto di ieri e il 5° posto odierno spingono la NIPPO Vini Fantini al 4° posto in classifica generale determinata dalla somma dei due piazzamenti. 

5+6=11, questo quindi il coefficiente per la NIPPO Vini Fantini che supera quindi così anche i vincitori di ieri, il team Movistar oggi 12° al traguardo (1+12) e quindi con coefficiente 13.

Il segreto del nuovo format era una squadra bilanciata capace di competere sia su percorsi mossi, come nella giornata di ieri, che su percorsi veloci, come la giornata odierna.

 
IL PROTAGONISTA.

Protagonista di oggi Marco Canola “Sono ancora un po' scombussolato dal fuso orario di ritorno dal Giappone. Ieri mi sentivo ingolfato, oggi mi sono ripreso giro dopo giro con un finale in gran crescendo. Abbiamo fatto una bella azione con Sep Vanmarcke, portando così le nostre squadre a partire domani nella top8. Sono molto felice per la squadra che teneva moltissimo a fare bella figura in questo nuovo format innovativo, come del resto lo è la nostra squadra.”


DOMANI, L’INSEGUIMENTO A SQUADRE.

Domani l’inseguimento a squadre diviso in due gruppi, determinati dalla classifica generale. La NIPPO Vini Fantini sarà quindi di diritto nelle 8 migliori squadre al via, per continuare a sognare. 


CLASSIFICA HAMMER SPRINT (DAY2)

1 Trek-Segafredo 70.7

2 Lotto Soudal 61.8

3 Cannondale-Drapac Pro Cycling Team 59.6

4 Team Sky 50.9

5 NIPPO Vini Fantini 40.4

6 Team LottoNL-Jumbo 35.4

7 Team Sunweb 30

8 Bahrain Merida Pro Cycling Team 26.5

9 Quick-Step Floors 24.3

10 ORICA-SCOTT 23.1

 

CLASSIFICA GENERALE:

1 - Team SKY

2 - Team Sunweb

3 - NIPPO Vini Fantini

4 - Lotto Soudal

5 - Movistar

6 - Cannondale Drapac

7 - Orica-Scott

8 - Lotto-Jumbo

9 - Trek

10 - Quick-Step

 

0
0
0
s2smodern