Stampa

A cura di Emanuela Sartorio

Una giornata piovosa ha fatto da cornice al terzo appuntamento del Giro della Provincia di Varese, la 41°esima edizione della Piccola Tre Valli Varesine, organizzata dalla S.C. Alfredo Binda con la collaborazione della Polisportiva Besanese A.S.D.

 

La partenza e l’arrivo sono stati ospitati ad Induno Olona, luogo di nascita di Luigi Ganna (primo vincitore del Giro d’Italia nel 1909) che conferma una volta di più la storica vocazione ciclistica del territorio varesino.

 

I 60 km della gara si sono rivelati piuttosto duri a detta di molti ragazzi, in particolare, probabilmente, a causa delle condizioni climatiche che hanno fatto sì che dei 129 partenti, ne siano giunti al traguardo solamente 69.

Situazione di gruppo compatto al primo passaggio sulla linea del traguardo (km 17,500), con una serie di inseguitori alle spalle. Al termine del secondo giro, caratterizzato da una planimetria diversa da quella degli altri due, si è avuto invece un tentativo di fuga a due, con Lorenzo Cucchetti (Bustese Olonia) e Marco Milani (G.S. Prealpino), che sono transitati a 20” dal gruppo inseguitore.

Riassorbita la fuga, a 10 km dall’arrivo il gruppo si è spezzato in più tronconi. Ai meno 3 km, è scattato infine l’attacco vincente di Andrea Piccolo (Pedale Senaghese), che ha battuto allo sprint Alessandro Baroni (Equipe Corbettese). Alla numerosa volata per il terzo posto si è invece imposto Giacomo Villa (U.S. Biassono).

 

Piccolo, già partito con la maglia biancorossa di leader del Giro della Provincia, grazie a questa vittoria (la terza della stagione) consolida maggiormente il suo primato. “Una maglia da difendere dà sempre quel qualcosa in più. Oggi sono riuscito a giocarmela al meglio” afferma al microfono di Alessandro Brambilla subito dopo il termine della gara.

 

Anche Christian Bagatin (Orinese) riesce a mantenere la sua maglia bianca da primo classificato degli allievi del primo anno con ben 45 punti. Nonostante una caduta, è infatti riuscito a recuperare posizioni, a concludere al dodicesimo posto della classifica generale e terzo della sua categoria.

 

Ordine di arrivo: 1) Andrea Piccolo (Pedale Senaghese) km 60 in
1h40' media 36,000 2) Alessandro Baroni ( Equipe Corbettese) , 3) Giacomo Villa ( U.S. Biassono)  a 25", 4) Andrea Moschetti ( Busto Garolfo), 5) Lorenzo Pollicini (Pedale Senaghese), 6) Stefano Rizza ( Città di Valenza), 7) Pietro Aimonetto ( Esperia Piasco). 8) Vittorio Degiuli ( Bustese Olonia), 9) Filippo Colombo ( U.S. Biassono). 10) Nicola Bordoli (Team  Giorgi).

Classifica generale Gran Premio Plastiche Cassano: 1) Andrea Piccolo (Pedale Senaghese) punti 44, 2) Alessandro Baroni (Equipe Corbettese) 23, 3) Andrea Moschetti ( Busto Garolfo) 20, 4) Vittorio Degiuli (Bustese Olonia) 20, 5) Davide Persico (Valseriana) 20.

Classifica "primo anno" Gran Premio UBI Banca: 1) Christian Bagatin (Orinese) punti 45   2) Emanuele Cacciatore(Busto Garolfo) 28, 3) Giacomo Villa (Biassono) 20, 4) Francesco Vergobbi ( Calzolari) 20, 5) Filippo Colombo ( Biassono) 17.

 Classifica Gran Premio della Montagna Gran Premio Da Moreno: 1) Andrea Piccolo (Pedale Senaghese) punti 16, 2) Alessio Martinelli (Giorgi) 9, 3) Vittorio Degiuli ( Bustese Olonia) 6 , 4) Andrea Moschetti (Busto Garolfo) 4 , 5) Davide Persico ( Valseriana) 4.

Classifica società Memorial Angelo Martegani: 1) Pedale Senaghese punti 55, 2) Team Giorgi 44, 3) Equipe Corbettese 23.